Sembra essere arrivato un epilogo, almeno parziale, alla vicenda dei biglietti per assistere alla partita tra la Juventus e il Napoli, secondo match del campionato di Serie A 2019/2020 in programma allo Stadium di Torino il prossimo 31 agosto. La società bianconera aveva vietato l'acquisto dei ticket non solo ai residenti in Campania – come spesso succede per questioni di ordine pubblico – ma anche a quelli che in Campania ci sono nati, sollevando numerose polemiche. Oggi, però, il Gruppo Operativo Sicurezza, organo preposto alla gestione delle manifestazioni sportive, si è pronunciato sulla questione, mantenendo il divieto dell'acquisto dei biglietti da parte dei residenti in Campania, ma revocando quelli per i nati nella regione, come ha reso noto anche la Juventus sul proprio sito ufficiale. Il divieto di acquisto rimane anche per i residenti in possesso della Fidelity Card, fatta eccezione per i possessori di Juventus Card o di tessera del tifoso Juventus.

Rinviata la decisione per il settore ospiti

Come stabilito dal Gos, quindi, i biglietti per assistere a Juventus-Napoli del prossimo 31 agosto saranno in vendita, con le nuove modalità, a partire dalle ore 16 di oggi, venerdì 9 agosto. Per quanto riguarda la vendita dei ticket per assistere alla partita nel settore ospiti dello Juventus Stadium, invece, non è ancora stata presa una decisone: in merito, l'Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive si pronuncerà nelle prossime settimane. Le modalità di acquisto saranno poi comunicate dalla società bianconera.