6 Maggio 2020
11:20

Fase 2 anche per la camorra: si torna a sparare. Stesa ai Quartieri Spagnoli

Si torna a sparare nei vicoli di Napoli: stesa nella notte ai Quartieri Spagnoli, recuperati quattro bossoli. Indagano i carabinieri della compagnia di Napoli Centro. Tanta paura ma nessun ferito né danni. La stesa in via Conte di Mola, alle spalle di piazza Duca d’Aosta. Si tratta della prima sparatoria a meno di 48 ore dalla fine del lockdown.
A cura di Giuseppe Cozzolino
[Foto di repertorio]
[Foto di repertorio]

Finito il lockdown per l'emergenza coronavirus, anche camorra, purtroppo, torna in attività. E torna a sparare, a seminare terrore per il controllo del territorio. Nei Quartieri Spagnoli, che avevano vissuto un periodo di relativa tranquillità negli ultimi due mesi dovuti alle misure restrittive in cui si è ritrovata tutta l'Italia, appena 48 ore dopo l'inizio della Fase 2 è tornato l'incubo delle stese. ovvero i raid di camorra con raffiche di proiettili all'impazzata contro muri e serrande. Poco dopo le 22.45 di ieri sera, in via Conte di Mola, è avvenuta una stesa vera e propria, la prima dell'era post lockdown.

Come spiegato dai carabinieri, sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco in strada, in via Conte di Mola, alla spalle di piazzetta Duca d'Aosta, dove si trova il teatro Augusteo ed il capolinea della Funicolare Centrale. Sulla vicenda stanno indagando i militari dell'Arma della compagnia Napoli Centro: quattro i bossoli recuperati dalle forze dell'ordine. Non si registrano feriti né danni: ma lo spavento di chi vive in zona è stato molto forte. Complice anche il silenzio in strada dovuto all'assenza della movida, i colpi di pistola si sono avvertiti distintamente in zona, che si trova a ridosso anche di piazza Plebiscito e della vicina via Chiaia. Già durante la quarantena erano avvenuti fenomeni preoccupanti, soprattutto in provincia e nell'hinterland partenopeo, con bombe carta esplose nei pressi degli ingressi di alcuni negozi. Ma finora, non si erano registrati casi di stese o di sparatorie. Con l'avvio della Fase 2 e dunque il ritorno parziale alla normalità, anche la camorra sembra aver ripreso là dove si era "interrotta" prima dell'inizio della pandemia.

Ponticelli, la vita nel quartiere delle bombe: "C'è rassegnazione, ci sentiamo sgarrupati"
Ponticelli, la vita nel quartiere delle bombe: "C'è rassegnazione, ci sentiamo sgarrupati"
Fiaccolate a Napoli per ricordare Diego Armando Maradona a un anno dalla morte
Fiaccolate a Napoli per ricordare Diego Armando Maradona a un anno dalla morte
Napoli, De Laurentiis omaggia Maradona: "Un mito sempre nei nostri cuori"
Napoli, De Laurentiis omaggia Maradona: "Un mito sempre nei nostri cuori"
193 di Peppe Pace
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni