Ha lasciato i suoi due cani per ore, sotto al sole, sul balcone del suo appartamento a Chaiano, quartiere della periferia settentrionale di Napoli: un uomo è stato denunciato dalla Polizia Municipale. Gli agenti del Reparto Tutela Ambientale sono intervenuti, dietro segnalazione effettuata da alcuni cittadini, per la presenza di due cani abbandonati su un balcone chiuso dall'interno in via Pendino. I vigili urbani, dopo aver reperito informazioni dai vicini di casa, sono riusciti a risalire ai proprietari dei due animali, attendendone il ritorno: uno di loro è stato cosi multato dagli agenti dal momento che nessuno dei due cani era in possesso del microchip, previsto dalla legge. I vigili urbani hanno anche segnalato il caso all'Asl veterinaria per le verifiche mediche specifiche.

Qualche settimana fa, i vigili urbani di Napoli hanno salvato altri due cani che erano stati abbandonati dai proprietari, come troppo spesso, purtroppo, accade in estate. A Fuorigrotta, gli agenti della Municipale hanno rinvenuto un cane che versava in stato di abbandono, visibilmente denutrito e ricoperto di parassiti, che gli avevano provocato gravi lesioni. A Soccavo, invece, i vigili hanno individuato un cane legato ai sediolini posteriori di un'automobile e lasciato nell'abitacolo sotto il sole, con i finestrini chiusi. In entrambi i casi, i proprietari degli animali sono stati denunciati.