Paura a Procida, dove a causa del maltempo un aliscafo ha finito per impattare contro la banchina. A parte il comprensibile spavento dei presenti, che tuttavia non si sarebbero immediatamente accorti dell'impatto, non si registrano feriti: per quanto riguarda invece l'aliscafo stesso i danni sono stati lievi. Chi ha avuto la peggio sono stati i respingenti della banchina del porto, i cui danni registrati sono stati invece maggiori.

Stando a quanto spiegato dal comandante della Guardia Costiera di Procida, il tenente di vascello Paola Scaramuzzino, uno dei respingenti si è inclinato, ed un altro è stato abbattuto. Sono invece in corso le verifiche del caso per accertare le cause dell'incidente, anche se al momento tutto lascia propendere per un colpo di vento improvviso, che avrebbe scaraventato l'aliscafo contro i respingenti della banchina, causandone i danni. L'aliscafo è ripartito poi alla volta di Casamicciola, dove è stato poi fermato in attesa degli accertamenti tecnici da parte del Registro Italiano Navale. In ogni caso, ha fatto sapere la comandante, nessuno dei passeggeri a bordo dell'aliscafo avrebbe avvertito distintamente l'impatto.