30 Luglio 2018
17:24

Minacce anonime al sindaco di Piedimonte Matese: “Dimettiti o ti buttiamo dalla finestra”

Alcune lettere minatorie sono state spedite a casa del primo cittadino del comune casertano e perfino all’ospedale Rummo di Benevento dove lavora come dirigente medico fisiatra. “Dimettiti o ti buttiamo dalla finestra”. Il primo cittadino pubblica le foto in rete e rilancia: “Certi segnali ti fanno capire che sei sulla strada giusta”
A cura di Giuseppe Cozzolino
L’ultima minaccia via lettera anonima subita dal sindaco di Piedimonte Matese e ricevuta in ospedale a Benevento.
L’ultima minaccia via lettera anonima subita dal sindaco di Piedimonte Matese e ricevuta in ospedale a Benevento.

Nuovo caso di minacce ricevute da un sindaco in Campania. Stavolta, dopo le minacce omofobe ricevute da Giorgio Zinno, primo cittadino di San Giorgio a Cremano, è toccato a Luigi Di Lorenzo, sindaco di Piedimonte Matese, comune nel casertano. Di Lorenzo ha denunciato di aver subito alcune lettere minatorie, in forma anonima, prima presso la sua abitazione e poi perfino all'ospedale Rummo di Benevento.

"Certi segnali ti fanno capire che sei sulla strada giusta", ha scritto Luigi Di Lorenzo su Facebook, con tanto di foto delle lettere ricevute, "La delinquenza organizzata (infiltrata) non vuole onestà in certi posti. Siamo al terzo esplicito suggerimento di dimissioni. Credo sia finito il tempo del lavoro sottotraccia. Domani presenterò formale denuncia contro ignoti consegnando la cordiale lettera ricevuta e consegnerò in Procura e Finanza più di un elemento per far tanta ma tanta chiarezza", ha concluso Di Lorenzo. Che dopo alcune ore, ha pubblicato una nuova lettera minatoria, quella ricevuta all'ospedale Rummo di Benevento, dove lavora come dirigente medico fisiatra. "Grazie a tutti", ha scritto il sindaco di Piedimonte Matese in risposta ai tanti messaggi di stima e solidarietà ricevuti sui social network, "Stamane stessa lettera d'amore ricevuta anche anche in Ospedale".

Meteo Napoli giovedì 30 dicembre, caldo insolito: le temperature sfiorano i 20 gradi
Meteo Napoli giovedì 30 dicembre, caldo insolito: le temperature sfiorano i 20 gradi
Topi in aula al Liceo Virgilio di Pozzuoli: scuola chiusa per la sanificazione
Topi in aula al Liceo Virgilio di Pozzuoli: scuola chiusa per la sanificazione
Gestione dei rifiuti, bandi di gara 'cuciti' su misura, arresti di politici e funzionari. Indagato il sindaco di Caserta
Gestione dei rifiuti, bandi di gara 'cuciti' su misura, arresti di politici e funzionari. Indagato il sindaco di Caserta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni