274 CONDIVISIONI
27 Dicembre 2019
17:28

Napoli, detenuto tenta di impiccarsi nel carcere di Poggioreale: salvato dai poliziotti

Un detenuto di 45 anni, all’alba di questa mattina, ha tentato il suicidio impiccandosi nella sua cella all’interno del carcere di Poggioreale, a Napoli. Il gesto estremo è stato impedito soltanto dal tempestivo intervento degli agenti della Polizia Penitenziaria: la vicenda è stata resa nota dall’Osapp, sindacato dei poliziotti.
A cura di Valerio Papadia
274 CONDIVISIONI

Ancora un tentativo di suicidio all'interno del carcere di Poggioreale, a Napoli: all'alba di questa mattina, un detenuto di 45 anni ha cercato di impiccarsi all'interno della sua cella. Il gesto estremo è stato impedito soltanto dal tempestivo intervento degli agenti della Polizia Penitenziaria in servizio nella casa circondariale partenopea, facendo desistere l'uomo, che aveva già fissato un cappio alle sbarre della finestra del bagno. La vicenda è stata resa nota dall'Osapp, sindacato di Polizia Penitenziaria: "Il complesso e delicato lavoro della Polizia penitenziaria che, pur con grosse difficoltà dovute al sovraffollamento del ‘Salvia', riesce con spirito di sacrificio ed abnegazione al servizio a compiere gesti di elevata civiltà e responsabilità" ha dichiarato il segretario provinciale di Osapp Napoli Luigi Castaldo.

L'ultimo episodio, anche se non si tratta di un tentativo di suicidio, soltanto lo scorso 20 dicembre. Un detenuto, un uomo di 70 anni, è stato accidentalmente avvolto dalle fiamme all'interno della sua cella nel carcere partenopeo: il peggio, anche in questo caso, è stato evitato dall'intervento degli agenti, che hanno domato il rogo. Anche in questo caso, il segretario provinciale dell'Osapp Napoli, Luigi Castaldo, ha reso noto la vicenda e ha lodato il lavoro degli agenti della Polizia Penitenziaria.

274 CONDIVISIONI
Tenta di lanciarsi da un ponte della Domiziana: salvata dalla polizia
Tenta di lanciarsi da un ponte della Domiziana: salvata dalla polizia
Pasquale Apicella, poliziotto ucciso a Napoli: confermate condanne per i tre rapinatori
Pasquale Apicella, poliziotto ucciso a Napoli: confermate condanne per i tre rapinatori
Omicidio Anthony Artiano, resta in carcere 20enne. Atti a Napoli nei prossimi giorni
Omicidio Anthony Artiano, resta in carcere 20enne. Atti a Napoli nei prossimi giorni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni