Foto di repertorio.
in foto: Foto di repertorio.

Minacciati con una pistola e aggrediti con una mazza da baseball: è quanto accaduto ad alcuni poliziotti della Sezione Falchi del commissariato Montecalvario della Polizia di Stato ieri, venerdì 10 gennaio. Nel pomeriggio, gli agenti si trovavano in salita Concordia, ai Quartieri Spagnoli, nel cuore di Napoli, quando hanno notato due uomini che discutevano animatamente. Quando si sono avvicinati per controllare cosa stessa accadendo, uno dei due malviventi ha estratto una pistola e l'ha puntata in direzione dei poliziotti, mentre l'altro ha improvvisamente estratto una mazza da baseball e ha cominciato a colpirli.

Dopo una colluttazione, gli agenti sono riusciti a disarmare i due malviventi e a recuperare le armi con le quali erano stati aggrediti: oltre alla mazza, i poliziotti hanno sequestrato anche la pistola, una calibro 9 con matricola abrasa, oltre a un coltello con lama autobloccante lunga circa 15 centimetri. I due malviventi sono stati arrestati: si tratta di S.P., 40 enne con precedenti di polizia, accusato di detenzione abusiva di arma clandestina, ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale; R.M., 35 anni, anch'egli già noto alle forze dell'ordine, accusato invece di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, e denunciato per porti di armi ed oggetti atti ad offendere.