La chiusura della Galleria Laziale continua a creare problemi alla viabilità di Napoli: dopo le ripetute chiusure ad ottobre per permetterne la pulizia, stavolta però il "danno" è ben più grave. Fino a Natale, infatti, la Galleria resterà chiusa a causa del crollo di calcinacci, già segnalato da alcuni automobilisti a Vigili del Fuoco e Polizia Locale.

Ed il risultato è stato presto visto: la chiusura della galleria ha mandato in tilt l'intero traffico veicolare in via Giulio Cesare, anche perché non vi è stata segnalazione utile agli automobilisti, né preparato un nuovo dispositivo per il traffico. Risultato, la zona di Fuorigrotta è rimasta letteralmente bloccata, con automobilisti costretti a riversarsi su via Delle Legioni: una stradetta che però da mesi è per due terzi chiusa da un cantiere che ne riduce la percorribilità. Al momento, dunque, non è stato previsto un piano di comunicazione dei disagi, né sarebbe stato ipotizzato un piano traffico alternativo per consentire alle automobili di raggiungere Mergellina da Fuorigrotta. Unica certezza, la chiusura almeno fino a Natale.