6.525 CONDIVISIONI
Noemi ferita dalla camorra a Napoli
9 Maggio 2019
13:05

Bollettino medico Noemi: lieve miglioramento, speranza per la bimba ferita in un agguato

“Lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria e riduzione dell’apporto di ossigeno mediante ventilazione” per la piccola Noemi: lo rende noto l’ospedale pediatrico Santobono dopo i nuovi esami cui è stata sottoposta la bimba ferita gravemente nella sparatoria di venerdì in piazza Nazionale. Stasera si svolgerà un rosario di preghiera.
A cura di Redazione Napoli
6.525 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Noemi ferita dalla camorra a Napoli

Il bollettino medico odierno per la piccola Noemi apre alla speranza. I medici riferiscono di un "lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria" per la bimba di 4 anniferita gravemente nella sparatoria di venerdì 3 maggio in piazza Nazionale. "Il nuovo quadro clinico – si legge nel bollettino medico dell'ospedale pediatrico Santobono Pausilipon – ha reso possibile la riduzione dell'apporto di ossigeno mediante ventilazione. Continua la sedazione profonda e il monitoraggio continuo di tutti i parametri. La prognosi permane riservata". La bambina è stata sottoposta ieri a nuovi esami. Nel frattempo sul fronte investigativo qualcosa si muove: sarebbe stato identificato il killer che ha sparato a Noemi durante la sua fuga verso la zona di Miano massimo riserbo delle forze dell'ordine ma ormai potrebbe davvero essere questione di ore l'arresto.

Biglietti e peluches per Noemi

"Noemi è anche nostra figlia. Napoli è anche questa. Secondigliano è con te. Tutti preghiamo per te". È il nuovo striscione, uno dei tanti ormai, affisso nella notte ai cancelli dell'ospedale vomerese dove è ricoverata la piccola. Da giorni ormai l'ingresso del nosocomio è invaso da espressioni di sostegno e solidarietà. Non si arresta il flusso di cittadini che arrivano dai quartieri piu' diversi di Napoli per lasciare il loro messaggio a Noemi e ai suoi familiari e di bambini che attaccano alle ringhiere del cancello peluche e giocattoli. E stasera si svolgerà un rosario, con una fiaccolata.

6.525 CONDIVISIONI
127 contenuti su questa storia
"La camorra è una montagna di merda" parla la mamma di Noemi, ferita a 4 anni in un agguato a Napoli
Rimosse le scritte e i disegni osceni dal murales dedicato a Noemi, bimba ferita in un agguato
Rimosse le scritte e i disegni osceni dal murales dedicato a Noemi, bimba ferita in un agguato
Imbrattato il murales dedicato alla piccola Noemi, la bambina ferita in un agguato a Napoli
Imbrattato il murales dedicato alla piccola Noemi, la bambina ferita in un agguato a Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni