Drammatico quanto accaduto ieri a Paestum, nella provincia di Salerno. In un terreno in località Teglie, un uomo di 81 anni, Giuseppe Passaro, è caduto da un albero mentre stava raccogliendo le olive insieme alla figlia ed è purtroppo deceduto. Non è ancora chiara l'esatta, ma da una prima ricostruzione pare che l'anziano sia caduto da una scala, utilizzata per raccogliere le olive, e abbia battuto la testa al suolo. La figlia, che ha assistito a tutta la scena, ha immediatamente allertato i soccorritori: sul posto sono arrivati tempestivamente i sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'81enne. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Giuseppe Passaro era originario di Giungano, nel Cilento, la cui comunità è addolorata per l'improvvisa scomparsa.

Un episodio molto simile, e purtroppo altrettanto letale, si è verificato soltanto qualche giorno fa, il 16 ottobre, a Massa Lubrense, nella provincia di Napoli. Emilio Di Leva, bracciante di 52 anni, è anch'egli caduto da un albero mentre stava raccogliendo le olive. Il 52enne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento: data la gravità delle sue condizioni, l'uomo è stato poi trasferito al Cardarelli di Napoli, dove purtroppo è deceduto a causa delle gravi ferite riportate nell'incidente. Sul corpo del 52enne, la Procura di Torre Annunziata ha disposto l'autopsia.