Da circa un mese non si hanno più notizie di Pietro Esposito: l'uomo è scomparso da Ercolano, nella provincia di Napoli, lo scorso 1° giugno. La famiglia, dopo aver contattato le forze dell'ordine, ha diffuso vari appelli sui social network affinché chiunque abbia notizie utili al ritrovamento dell'uomo si faccia avanti. Lui è mio Zio, Pietro Esposito: è dal 1° giugno che non si hanno più notizie. Scomparso nel nulla e nessuno l’ha visto a Ercolano e dintorni, zona che lui frequenta spesso. Siamo molto preoccupati e abbiamo attivato una ricerca disperata con l’aiuto delle forze dell’ordine" ha scritto il nipote su Facebook. Della scomparsa di Pietro Esposito si è occupato anche la trasmissione televisiva di Rai Tre "Chi l'ha visto?", che ieri, nel corso della puntata settimanale del programma, ha parlato delle vicenda, pregando chiunque abbia informazioni di mettersi in contatto con la redazione, la famiglia oppure le forze dell'ordine.

Una vicenda assurda quella relativa invece alla scomparsa di Davide Luongo, giovane chef di Arzano, nella provincia di Napoli, del quale si erano perse le tracce a Londra nel 2018, due anni fa. Agli inizi del mese di giugno, però, il ragazzo è stato ritrovato proprio nella capitale inglese e ha potuto fare ritorno a casa e riabbracciare la sua famiglia. L'annuncio del ritrovamento di Davide era stato dato proprio da "Chi l'ha visto?", che aveva riportato le parole di giubilo della madre del ragazzo e che molte volte, nel corso di questi due anni, si era occupata della sua vicenda; proprio durante una delle puntate del programma era arrivata una segnalazione di avvistamento di Davide a Londra.