L’ospedale Santobono di Napoli
in foto: L’ospedale Santobono di Napoli

Drammatico incidente stradale oggi, 13 giugno, a Portici, nella provincia di Napoli. L'incidente, come riporta Il Mattino, si è verificato in via dei Martiri di Via Fani, dove un bambino di soli 11 anni, L.M. le sue iniziali, è stato investito da un'auto pirata, il cui conducente si è poi dato alla fuga dopo l'accaduto. Il bambino è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso dell'ospedale Santobono di Napoli, nosocomio pediatrico del capoluogo campano: le condizioni di salute dell'11enne sono abbastanza serie, viste le gravi ferite riportate nell'impatto con la vettura. Sul luogo dell'incidente, oltre ai soccorritori, sono arrivate anche le forze dell'ordine, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e avviato le indagini per risalite all'identità del pirata della strada: stando a quanto si apprende, gli inquirenti avrebbero rintracciato il possibile investitore, un uomo di 41 anni, portato negli uffici del locale commissariato della Polizia di Stato.

La settimana scorsa, un'altra tragedia della strada a Napoli, in via Posillipo, nell'omonimo quartiere collinare del capoluogo campano, dove due donne sono state investite da un'automobile. L'incidente, purtroppo, si è rivelato mortale per una delle due: si tratta di un'anziana, deceduta all'ospedale Fatebenefratelli, poco dopo il ricovero, a causa delle ferite riportate. Ricoverata in gravi condizioni in ospedale, invece, l'altra donna, badante della vittima che stava passeggiando insieme a lei.