Cantieri dai tempi biblici a Napoli. Ma mentre quello di via Marina dopo 4 anni volge al termine, il Comune si prepara ad aprirne un altro sul fronte opposto di Posillipo. Lavori in arrivo in via Manzoni, dove sarà dimezzata la carreggiata per 8 mesi, fino a giugno 2020, per il rifacimento della condotta del gas e per la posa della fibra ottica. Il cantiere doveva partire quest’estate per evitare l’impatto con il traffico nel pieno dell’anno scolastico, invece è slittato a causa dei ritardi di un altro cantiere che si trova in via Santo Stefano. A Palazzo San Giacomo sono preoccupati, perché l'intervento è considerato “ad alto impatto sulla circolazione”. Via Manzoni è una delle strade più trafficate della città, luogo di collegamento tra il Vomero e Posillipo, inoltre lungo la strada ci sono numerose scuole, tra cui il liceo Tito Lucrezio Caro, nonché l'Ospedale Fatebenefratelli. Per questo, l'avvio dei lavori è stato condizionato ad un incontro apposito che si svolgerà in Comune, tra gli assessorati alla Mobilità, Infrastrutture e i tecnici.

Ecco i cantieri anche a Posillipo

L'intervento previsto dal Comune su via Manzoni sarà di due tipi. Il primo riguarda il posizionamento della fibra ottica. Dovrà essere scavato un solco lungo la strada, sul lato del marciapiede, dove sarà calato il cavo. Questo cantiere dovrebbe durare circa 5 mesi e concludersi entro marzo, non appena arriverà l'autorizzazione del Comune. Il secondo, invece, riguarda la posa della nuova condotta del gas metano e sarà molto più invasivo. L'ipotesi è farlo partire a gennaio per concluderlo entro l'inizio di giugno. I tecnici hanno già effettuato i sopralluoghi a fine settembre. I lavori del gas si sarebbero dovuti fare in estate, durante la chiusura delle scuole per le vacanze estive, tuttavia a causa del perdurare dei lavori in via Santo Stefano sono stati rinviati.

Via Marina chiusa a tratti fino a novembre per rifare la strada

Ultime mano di asfalto anche su via Marina, nel tratto che va da via Sant'Erasmo a corso San Giovanni. Il Comune ha stilato il cronoprogramma degli interventi fino a novembre per rifare la pavimentazione. Si prevedono due fasi: la prima su via Ponte dei Granili che dovrebbe essere conclusa entro la fine di ottobre. La seconda in via Reggia di Portici, dal 28 ottobre al 18 novembre. Durante i lavori sarà interrotta la circolazione e bisognerà aggirare il blocco, passando per le strade laterali. Il Comune indicherà di volta in volta il percorso alternativo.

Lavori al mercatino di via Ferrara, a piazza Garibaldi

Tra i prossimi cantieri in partenza c'è anche quello di via Ferrara, una parallela di piazza Garibaldi, in un'area attualmente adibita a mercatino etnico. La strada dovrà essere rifatta. I lavori dovrebbero durare fino al 14 febbraio. La Polizia Locale e i tecnici stanno ultimando le verifiche per il piano traffico. Il tutto, mentre proseguono i lavori della metropolitana Linea 6 in piazza del Plebiscito, dove si stanno effettuando i monitoraggi nel sottosuolo in via Chiaia per la camera di ventilazione, e in viale Umberto Maddalena, la strada che porta all‘Aeroporto di Capodichino, dove invece si è al lavoro sulle condutture del gas.