Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Ancora un atto vandalico all'istituto superiore Vilfredo Pareto di Pozzuoli, nella provincia di Napoli: nella notte, ignoti si sono introdotti nella scuola che sorge in via Annecchino, nel quartiere di Arco Felice, e hanno cosparso l'atrio e i corridoi dei piani superiori di creolina. L'episodio ha costretto la dirigenza scolastica ad interrompere le lezioni sia per quanto riguarda la giornata odierna che per quanto riguarda quella di domani, martedì 18 febbraio. Scampato al raid vandalico soltanto il piano terra della scuola: sul posto sono arrivate le forze dell'ordine, che hanno visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'istituto nella speranza di riuscire a prevenire all'identità dei responsabili. L'episodio avvenuto questa notte è il terzo raid vandalico di cui è vittima il Pareto in poco tempo.

Non soltanto l'istituto Vilfredo Pareto, anche un'altra scuola di Pozzuoli è stata in passato vittima di atti vandalici: si tratta del Liceo Virgilio, che sorge nella zona del Vulcano Solfatara, nella parte alta della città flegrea. Nel dicembre del 2019, per la terza volta in poco più di un mese, ignoti si introdussero all'interno dell'istituto superiore per cospargere i corridoi di creolina, le cui esalazioni possono provocare problemi alle vie respiratorie: per questo, anche in quel caso la dirigenza scolastica si vide costretta a sospendere le lezioni e a chiudere la scuola per salvaguardare il benessere degli studenti.