Immagine da Pozzuoli21
in foto: Immagine da Pozzuoli21

Non ce l'ha fatta Giuseppe D. il ragazzino di 15 anni trasportato in gravissime condizioni all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dopo essere rimasto coinvolto in un incidente nel pomeriggio di oggi, 2 dicembre, nel Rione Toiano di Pozzuoli, in provincia di Napoli. Il giovanissimo è deceduto poco dopo l'arrivo al Pronto Soccorso; la salma è stata sequestrata in attesa dell'autopsia. L'incidente è avvenuto poco dopo le 19 di questa sera in via Antonino Pio, all'interno del rione popolare.

Il 15enne, questa la ricostruzione, era alla guida di una Smart Fortwo quando la vettura, per cause che non sono state ancora accertate, ha perso aderenza con l'asfalto ed è uscita fuori strada. Presumibilmente a causa di una manovra azzardata, complice l'alta velocità, l'automobile si è ribaltata più volte. Il 15enne è stato sbalzato fuori dall'abitacolo, finendo rovinosamente a terra, a una decina di metri dalla vettura.

Dopo l'impatto decine di persone si sono riversate in strada, numerose le chiamate arrivate al 118. L'ambulanza è arrivata poco dopo, ma le condizioni del ragazzo erano già disperate. È stato caricato velocemente sul mezzo di soccorso e trasportato in ospedale, ma le lesioni riportate nello schianto erano troppo gravi.

Sul posto, per le indagini e per i rilievi del caso, è intervenuta la Polizia Municipale di Pozzuoli, che si sta occupando dei primi accertamenti e della ricostruzione della dinamica anche con il supporto di alcuni testimoni che avrebbero visto l'automobile sbandare e ribaltarsi mentre procedeva ad alta velocità. Nelle prossime ore il corpo verrà trasferito al centro di Medicina Legale del Secondo Policlinico di Napoli per l'autopsia.