Ventimila persone senz'acqua a Pozzuoli: si tratta dei residenti nei quartieri Arco Felice e Lucrino, che in occasione della mattinata del 26 aprile rimarranno senza acqua potabile a causa di alcuni lavori di manutenzione, previsti tra le 9 e le 14 e che riguarderanno la sostituzione di una saracinesca idrica di via Miliscola, in località Tripergola, non lontano dal comune di Bacoli. A rimanere senz'acqua saranno, oltre a tantissime abitazioni private, anche diversi negozi, uffici pubblici e residente turistiche.

Non è la prima volta che viene interrotta l'erogazione d'acqua pubblica nel comune puteolano: già a marzo circa 300 persone residenti su via Monterusso erano rimaste a secco perché, in quel caso, erano tutte collegate alla stessa conduttura e quando uno di loro non aveva pagato la propria quota, l'erogazione era stata sospesa per tutti. Ben più grave invece la situazione a fine febbraio, quando per diversi giorni cinquemila famiglie della parte alta di Pozzuoli erano rimaste senz'acqua a causa di lavori sulla nuova condotta idrica: in quel caso si trattava addirittura della terza interruzione (durata per di più diversi giorni) in appena due settimane.

Le strade di Pozzuoli senz'acqua potabile

L'interruzione prevista per il 26 aprile 2019 riguarderà diverse zone della città puteolana, ed in particolare: via Campi Flegrei (da piazza Aldo Moro alla confluenza con la Domitiana), via Annecchino, Parco De Martino, Lido Augusto, Parco Caruso, traversa Raimondo Annecchino, I e II traversa Montenuovo Licola Patria, via Cacciapuoti, II traversa Miliscola (da piazza Aldo Moro a Lucrino), lago d'Averno e zone limitrofe, lago di Lucrino, via Tripergola, via Miseno, via Camilla, via Italia, traversa Italia, via Enea, via Icaro, via San Filippo, via Stufe di Nerone. L'interruzione è stata programmata dalle 9 alle 14, orario in cui la situazione dovrebbe tornare alla normalità.