(Foto Lorenzo/Facebook)
in foto: (Foto Lorenzo/Facebook)

Il murales dedicato a Marek Hamsik è realtà: l'opera, l'ennesima, di Jorit Agoch campeggia da oggi su una facciata del plesso scolastico "Viviani", nel piazzale Europa, nel cuore di Quarto. L'opera, iniziata l'8 giugno, è stata conclusa in meno di un mese: l'artista, padre napoletano e madre olandese, ha così reso omaggio al capitano azzurro nella sua città natale. Con un blitz dell'ultimo minuto, per evitare una probabile ressa, è arrivato alle 8 del mattino anche lo stesso Hamsik a presenziare all'inaugurazione del murales che lo ritrae. Assieme al capitano del Napoli, anche qualche fortunato curioso ed il sindaco Rosa Capuozzo. Si tratta della seconda opera di Jorit dedicata ad un idolo del calcio ed in particolare della tifoseria napoletana dopo il gigantesco murales raffigurante il volto di Diego Armando Maradona, disegnato sulla facciata di un edificio poolare in via Taverna del Ferro, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, nel cuore dell'area orientale di Napoli.