L'intervento chirurgico di trapianto di cuore per Ilaria, bimba di 11 anni di Marcianise, nella provincia di Caserta, è andato a buon fine. La piccola, che viveva attaccata a una macchina grazie a un cuore artificiale, è stata operata all'ospedale Monaldi di Napoli: a rendere nota la buona riuscita dell'intervento è ancora una volta Antonello Velardi, giornalista nonché ex sindaco proprio di Marcianise, che ha pubblicato un post su Facebook proprio subito dopo l'operazione. "Si è concluso poco prima delle 19 l'intervento di trapianto del cuore di Ilaria, la ragazza undicenne di Marcianise entrata stamattina in sala operatoria al Monaldi. L'operazione si è conclusa, il cuore trapiantato è ripartito: batte regolarmente. La circolazione non è più affidata alla macchina che ha accompagnato Ilaria in quest'ultimo anno. Una parte dell'equipe è ancora al lavoro in sala operatoria, Ilaria sarà trasferita in terapia intensiva a momenti. Il primario Andrea Petraio è uscito e ha incontrato i genitori, in attesa all'esterno del blocco operatorio. E' sfinito: la sua è stata una maratona, cominciata 24 ore fa. Sfiniti sono anche i genitori e tutti noi che abbiamo seguito con trepidazione le fasi dell'intervento".

Velardi conclude il suo post sul social network rendendo noto che, dopo l'operazione, si dovrà attendere per stabilire con precisione le condizioni di salute di Ilaria: "Occorrerà adesso attendere un po' – come da prassi – per avere notizie certe sul prosieguo. Le prossime 24/48 ore saranno decisive. Ad Ilaria un forte abbraccio, all'equipe medica la massima riconoscenza, a voi tutti un grande grazie per le preghiere e la vicinanza. Al buon Dio il grazie più grande". Proprio l'ex primo cittadino di Marcianise, ieri, sempre attraverso Facebook, aveva diffuso la notizia dell'arrivo del cuore per il trapianto e l'inizio dell'operazione.