7.862 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

Salvini attacca De Luca: “Che dice della festa a Napoli per la Coppa Italia?”

Dopo i festeggiamenti in piazza a Napoli per la vittoria della Coppa Italia, dove sono saltate tutte le norme di sicurezza per il coronavirus, divampano le polemiche. Anche Matteo Salvini, leader della Lega, commenta le immagini e attacca il presidente Vincenzo De Luca: “Di fronte ai festeggiamenti di Napoli di ieri mi chiedo: dov’era De Luca?”
A cura di Giuseppe Cozzolino
7.862 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Le reazioni ai festeggiamenti di piazza a Napoli per la vittoria della Coppa Italia si allargano a macchia d'olio. Anche Matteo Salvini ha commentato questa mattina le immagini e i video delle piazze di Napoli che per tutta la notte si sono riempite di persone per festeggiare la vittoria nella finale di Coppa Italia contro la Juventus. E lo fa attaccando direttamente il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca.

"Sono contento per Gattuso e per Napoli ma qualcosa non ha funzionato", ha spiegato Salvini, "Di fronte ai festeggiamenti di Napoli di ieri mi chiedo: dov'era De Luca? Hanno rotto le scatole per me e i miei selfie, e ieri c'era qualche migliaio di tifosi". Matteo Salvini, intervenuto a Mattino 5, ha poi aggiunto parlando della pandemia di coronavirus che "i dati ci dicono che i casi sono in calo, ma questo non vuol dire che si cala la guardia". Poi dopo De Luca, l'ex ministro dell'Interno se l'è presa con il ministro dell'Istruzione, Azzolina: "Se i teatri, i cinema riaprono, una follia che le scuole non lo facciano. Il ministro dovrebbe chiedere scusa. Fosse per me darei qualche elemento di libertà", ha concluso Matteo Salvini.

I festeggiamenti a Napoli faranno insomma ancora discutere a lungo. Anche Ranieri Guerra, vicedirettore generale delle iniziative strategiche dell’Organizzazione Mondiale della Sanità , aveva commentato le immagini stamattina su Rai 2, durante la trasmissione Agorà: "Sciagurati, fa veramente male vedere queste immagini: in questo momento non ce lo possiamo permettere", ha spiegato a sua volta Guerra. E la sensazione è che le polemiche divamperanno ferocemente con il passare delle ore.

7.862 CONDIVISIONI
32813 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views