8 Marzo 2018
18:11

Sciopero 8 marzo, l’adesione di 5 lavoratori ferma la circolazione di Cumana e Circumflegrea

L’Eav ha fatto sapere che, a causa dell’adesione di soli cinque dipendenti allo sciopero generale dell’8 marzo, “la circolazione di Cumana e Circumflegrea avrà termine dopo le ore 17.30 (termine fascia protetta) sino a fine servizio”. Ira degli utenti sul social network: “Avvisare prima no?”.
A cura di Ida Artiaco

Oltre al danno anche la beffa. L'Eav, l'Ente autonomo volturno, che gestisce il traffico su rotaia di Cumana e Circumflegrea, ha fatto sapere con un messaggio pubblicato sulla propria pagina Facebook ufficiale che l'adesione allo sciopero generale di giovedì 8 marzo di soli cinque dipendenti comporterà il fermo della circolazione delle linee flegree. "Dunque – si legge nella nota – la circolazione avrà termine dopo le ore 17.30 (termine fascia protetta) sino a fine servizio". Per di più l'annuncio è arrivato solo qualche minuto prima dell'ora indicata per la sospensione del servizio, creando non pochi disagi a tutti i pendolari che dal centro di Napoli dovranno dirigersi verso le aree di Pozzuoli, Quarto, Pianura e Licola.

L'adesione allo sciopero nazionale di 24 ore indetto dall'Usb, l'Unione sindacale di base, per la giornata della Festa della Donna per protestare contro la discriminazione di genere e le molestie sul luogo di lavoro era stata annunciata già all'inizio della scorsa settimana. Come sempre in occasione degli scioperi, le aziende coinvolte, per Napoli sia Eav che Anm, hanno assicurato fasce orarie garantite nelle quali i mezzi pubblici avrebbero circolato regolarmente. Poi, nel corso del giovedì nero l'Ente autonomo volturno ha fatto sapere che non ci sarebbe stata "nessuna adesione allo sciopero. Solo sulle linee flegree adesione bassa, circolazione pressocché regolare". Intorno alle 16:00 un nuovo avviso, questa volta con la comunicazione dei treni che non sarebbero partiti dai capolinea di Cumana e Circumflegrea: "In conseguenza dello sciopero non verranno effettuati sulla linea cumana i treni in partenza da Fuorigrotta per Montesanto delle ore 17.10, da Montesanto delle ore 17.41, 19.41, 21.41; da Torregaveta delle ore 18.40, 20.40, 22.20". Infine, la sorpresa: circolazione completamente soppressa per l'adesione allo sciopero di soli 5 lavoratori. "Avvisare prima no?" è stato il commento di una utente sul social network. Insomma, sarà un'altra serata di passione per i numerosi pendolari interessati.

Sciopero trasporti Napoli, venerdì 11 novembre la Circumvesuviana si ferma per 4 ore
Sciopero trasporti Napoli, venerdì 11 novembre la Circumvesuviana si ferma per 4 ore
Monte Faito, saranno ripiantati gli alberi distrutti dagli incendi del 2017: costerà oltre 1 milione di euro
Monte Faito, saranno ripiantati gli alberi distrutti dagli incendi del 2017: costerà oltre 1 milione di euro
Cagnolino investito a Cesarano (Tramonti): salvato dai volontari de
Cagnolino investito a Cesarano (Tramonti): salvato dai volontari de "I Colibrì"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni