Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi attorno alle 21 di stasera, mercoledì 12 febbraio 2020, nel Rione Incis di Ponticelli. Forze dell'ordine sul posto per i rilievi del caso e per coordinare le indagini: al momento nessuna pista è esclusa. Non risultano feriti: potrebbe essersi trattato di una stesa, ma si procede in tutte le direzioni. I colpi sono stati esplosi su via Hemingway, nel cuore del Rione Incis, a due passi dal Parco Conocal.

Negli scorsi giorni era accaduto un fatto simile: era lo scorso 4 febbraio, quando alcuni colpi di pistola erano stati esplosi contro un uomo del posto. Una sparatoria la cui origine, in quel caso, sarebbe stata dovuta forse a motivi di gelosia. Due i proiettili esplosi contro l'uomo in quel caso, all'interno della zona del Parco Conocal. Stando alle primissime ricostruzioni, l'uomo si sarebbe incontrato con il proprio aggressore e poi, forse per una parola di troppo, sarebbe spuntata una pistola. Due i colpi esplosi, con la polizia scientifica che aveva recuperato in mattinata i bossoli. Nessuno dei due colpi aveva raggiunto l'uomo, con aggressore e aggredito che si erano poi allontanati in direzioni diverse e senza ulteriori conseguenze. Pochi i dubbi sul fatto che, in questo caso, i due si conoscessero e che alla base ci fosse con ogni probabilità una donna "contesa". Tutta da accertare, invece, la vicenda avvenuta quest'oggi su via Hemingway: spetterà alle forze dell'ordine cercare di fare chiarezza su un episodio che, almeno da quanto rilevato finora, sembra avere tutti i connotati della stesa vera e propria, forse un gesto di sfida o di provocazione in uno dei rioni popolari di Ponticelli.