Un corso che fornisca alle donne elementi utili a difendersi in caso di aggressione: si chiama "stop al femminicidio" il corso gratuito, rivolto alle donne, che prende il via oggi a Pozzuoli, nella provincia di Napoli. Il corso nasce da una idea di Rosalba Morese, dirigente scolastica dell'istituto Pergolesi II di Monteruscello, quartiere periferico della città flegrea e del maestro Contino, tecnico federale della Fijlkam, la Federazione italiana judo lotta karate arti marziali. Durante il corso, patrocinato dal Comune di Pozzuoli, il maestro sarà affiancato dalla criminologa investigativa Antonella Formicola.

Soltanto nel fine settimana, nella notte tra venerdì e sabato, al centro storico di Napoli l'ennesimo tentativo di violenza ai danni di una giovane ragazza, al culmine del quale un uomo di 38 anni è stato arrestato dai carabinieri. L'uomo, con una scusa, ha avvicinato la ragazza, chiedendole una cartina e poi cercando di violentarla in uno dei vicoli che caratterizzano il centro antico di Napoli: la ragazza è riuscita a divincolarsi e a rifugiarsi in un bar.