“Fortuna Loffredo: I bambini senza infanzia di Caivano” è il titolo dello speciale di' Chi l'hai Visto' in onda stasera, 20 giugno, alle 21 su Raitre. Si parlerà ovviamente di Chicca e Antonio Giglio, volati giù dal palazzo dove abitavano, al Parco Verde di Caivano. Sullo sfondo, storie incredibili di violenze e sopraffazione, ambienti familiari abominevoli e bambini lasciati a loro stessi, nel degrado e nell'incuria più totale. Il palazzo degli orrori, dal cui ottavo piano Fortuna è stata buttata giù è tra i protagonisti di questa vicenda orrenda per la quale al momento, c'è in carcere Raimondo "Titò" Caputo, unico indagato per il delitto della bimba di sei anni. Caputo è stato accusato di aver violentato più volte Fortuna e le figlie della compagna. Per l'altra vicenda collegata, quella della morte di Antonio Giglio, il bimbo di tre anni residente sempre nel Parco Verde e deceduto l'anno prima di Fortuna ma nello stesso modo, la Procura di Napoli indica nella madre, Marianna Fabozzi, l'esecutrice del delitto.