Concerti rinviati a Pozzuoli dopo il terremoto della scorsa notte. Lo ha fatto sapere la Direzione del Kind of Blue di via Antiniana, nella cittadina flegrea, dove erano previsti i concerti del Bjorn Solli Trio e quello di Francesco "Ciccio" Merolla, previsti per oggi e domani. Concerti che saranno rimandati a data da destinarsi, in attesa che vengano effettuate verifiche considerate "necessarie" agli impianti tecnologici nell'edificio che ospita il locale flegreo.

Terremoto che, questa notte, ha spaventato un po' tutti i cittadini da Pozzuoli a Napoli, visto che è stato più intenso delle scosse "tradizionali" (di poco sotto a 3 di magnitudo) e che è avvenuto a basse profondità. Secondo la direttrice dell'Osservatorio Vesuviano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Francesca Bianco, pur trattandosi della scossa più forte registrata dal 2006, cioè da quando è ripartita l'attività bradisismica, al momento non ci sarebbero pericoli per la popolazione, anche se l'intera zona viene monitorata costantemente dai sismologi e dagli osservatori. Intanto però si è preferito interrompere le serate previste per le prossime 48 ore nel locale di via Antiniana, che si trova proprio nella zona più vicina all'epicentro. Questo il comunicato della direzione del locale flegreo, il Kind of Blue: "A causa dei recenti eventi sismici avvenuti in zona Agnano- Pozzuoli, i concerti previsti stasera, venerdì 6 dicembre (Bjorn Solli Trio), e domani, sabato 7 (Ciccio Merolla), al Kind of Blue di via Antiniana sono rimandati a data da destinarsi. Sono necessarie verifiche agli impianti tecnologici nell'edificio che ospita il locale. Ci scusiamo per il disagio".