Un incendio di vaste proporzioni sta interessando Pozzuoli, in provincia di Napoli. Si tratta, in realtà di diversi focolai che hanno preso piede sulla collina che sormonta Monteruscello, al confine con il Comune di Quarto: il rogo sta lambendo le case della zona e dalle fiamme si è sprigionata un'alta nuvola di fumo denso visibile da più parti del quartiere puteolano e delle confinante Quarto. Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco, che stanno cercando di domare le fiamme: da quanto si apprende, la situazione sarebbe sotto controllo, anche se diverse abitazioni, in particolare quelle di via Libero Bovio, sono minacciate dalle fiamme e dal fumo. In azione anche due elicotteri della Regione Campania, che stanno cercando di estinguere i focolai, almeno tre; gli agenti della Polizia Municipale, invece, hanno chiuso al traffico automobilistico via Monteruscello. Una volta domate le fiamme, bisognerà determinare la natura dell'incendio: non si esclude la matrice dolosa.

Pochi giorni fa, un vasto incendio ha interessato, invece, Melito, sempre nella provincia di Napoli. Il rogo è divampato nell'istituto scolastico Sibilla-Aleramo di via Sandro Pertini: a bruciare, tubi di plastica e altro materiale custodito nel cortile della scuola e utilizzato per alcuni lavori. Dal rogo si è sprigionata una densa colonna di fumo nero visibile in quasi tutta l'area a nord di Napoli.