Vincenzo Ruggiero, il 25enne scomparso lo scorso 7 luglio ad Aversa
in foto: Vincenzo Ruggiero, il 25enne scomparso lo scorso 7 luglio ad Aversa

Ancora nessuna traccia di Vincenzo Ruggiero, 25enne originario di Parete, in provincia di Caserta, scomparso ad Aversa dalla sera di venerdì 7 luglio. Il ragazzo divideva l'appartamento con un'amica. Proprio quest'ultima aveva dato l'allarme: Vincenzo era uscito di casa per andare al lavoro, ma non si era mai presentato e non aveva più dato notizie di sé.

La famiglia e gli amici del ragazzo sono in ansia da ormai più di due settimane. Secondo quanto ricostruito finora, Vincenzo si sarebbe allontanato da casa con una valigia, elemento che farebbe pensare a un allontanamento volontario. Un'ipotesi che però la famiglia non ritiene plausibile. I famigliari del ragazzo nell'ultimo periodo erano preoccupati per un rapporto online che Vincenzo aveva stretto con un uomo residente a Milano. Anche in questo caso si tratta di un elemento che, per quanto a conoscenza delle forze dell'ordine, non si sa se possa o meno avere un peso nella scomparsa del ragazzo.

L'appello di Arcigay Napoli per ritrovare Vincenzo

Vincenzo Ruggiero è alto un metro e 87, ha capelli e occhi scuri. Per aiutare le ricerche il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli ha diffuso sul proprio sito e sulla propria pagina Facebook un appello rivolto a chiunque dovesse avere notizie o informazioni utili per ritrovare il ragazzo. Questo l'appello:

Le ricerche per ritrovare Vincenzo Ruggiero di Parete (CE), sparito dall'abitazione in cui abitava ad Aversa la sera di venerdì 7 luglio, sono giunte ormai ad una fase d'accelerazione. Per facilitare le ricerche delle forze dell'ordine e consentire a Vincenzo Ruggiero di riabbracciare amici e familiari, il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli prega chiunque abbia qualche notizia o informazione utile alle indagini di recarsi tempestivamente in qualsiasi caserma della polizia o dei carabinieri del territorio nazionale e condividere con le forze dell'ordine notizie e informazioni su Vincenzo Ruggiero di Parete (CE). In questa fase delle indagini è fondamentale collaborare ed essere responsabili: ogni informazione può essere importante e determinante.