Non ci sono nuovi casi positivi al coronavirus a Mondragone: nell'ultimo bollettino diffuso dall'Azienda Sanitaria Locale di Caserta quest'oggi, in tutta la provincia si registra solo un nuovo positivo, a fronte di 145 tamponi analizzati. Restano stabili i casi dunque a Mondragone: dalla scoperta del focolaio ad oggi, sono 92 in tutti, di cui un guarito. Solo sfiorata dunque la "quota 100" per la quale Vincenzo De Luca aveva annunciato la chiusura dell'intera città: da oggi, invece, è finita anche la zona rossa per la zona delle palazzine ex Cirio. Complessivamente, la provincia casertana conta 108 casi ancora attivi: 91 di questi sono a Mondragone, 17 in altri comuni della provincia di Caserta.

Coronavirus, a Mondragone i casi attivi sono 91

A Mondragone, come detto, gli attualmente positivi sono 91: non si registrano nuovi decessi (restano i tre avvenuti in piena pandemia), né nuovi guariti (agli otto guariti nei mesi di quarantena, la scorsa settimana ve ne era stato uno, il primo dalla scoperta del focolaio). Nei giorni scorsi, erano risultati positivi anche due bambini di 8 e 10 anni. Questi i dati aggiornati alle 12 di oggi, mercoledì 8 luglio:

  • Positivi totali: 103 (=)
  • Guariti: 9 (=)
  • Deceduti: 3 (=)
  • Attualmente positivi: 91 (=)

Coronavirus, i numeri del contagio in provincia di Caserta

In tutta la provincia di Caserta, gli attualmente positivi sono 108: oltre ai 91 già citati di Mondragone, ci sono altri positivi a Falciano del Massico (4), Sessa Aurunca (4), Carinola (3), Recale (2), Casapulla, Dragoni, Lusciano e Rocca d'Evandro (tutte con un caso a testa). I guariti restano 425, così come i decessi rimangono 45 da inizio pandemia. Complessivamente, sono 39.502 i tamponi analizzati finora in tutta la provincia di Caserta, che hanno portato a scoprire complessivamente 578 positivi al coronavirus. Questi i dati aggiornati alle 12 di oggi, mercoledì 8 luglio:

  • Positivi totali: 578 (+1)
  • Guariti: 425 (=)
  • Deceduti: 45 (=)
  • Attualmente positivi: 108 (+1)
  • Quarantena contatti stretti: 205 (-1)
  • Tamponi effettuati: 39.502 (+145)

La curva epidemica in provincia di Caserta

Questo invece il grafico della curva epidemica in provincia di Caserta. I casi di positività al coronavirus si erano quasi azzerati, fin quando non è stato scoperto il focolaio di Mondragone che, con i suoi 92 casi complessivi, ha spinto verso l'alto la curva, portando la provincia di Caserta a registrare 578 casi da inizio pandemia.