Oggi, domenica 4 marzo, in tutto il Paese, e quindi, ovviamente, anche in Campania, gli italiani votano per eleggere i propri rappresentanti in Parlamento, sia alla Camera che al Senato. Questa mattina, però, disagi si sono registrati a Pozzuoli, nella provincia di Napoli. Per un problema alla linea telefonica, l'ufficio comunale preposto, che si trova in corso Vittorio Emanuela, al centro storico della città flegrea, non ha potuto procedere alla ristampa delle tessere elettorali. I cittadini sono stati dunque dirottati all'ufficio Anagrafe di Monteruscello, quartiere periferico che si trova a circa 10 chilometri dal centro, oppure a quello del Rione Toiano, anch'esso dislocato.

Il problema tecnico sta creando non pochi disagi ai cittadini, costretti a spostarsi dal centro alla periferia per ottenere il duplicato della scheda elettorale. I maggiori problemi, ovviamente, li hanno riscontrati i cittadini più anziani e quelli che hanno difficoltà a spostarsi, a tal punto che molti cittadini hanno deciso di rinunciare al voto, impossibilitati a fare altrimenti.