1.481 CONDIVISIONI
Ezio Bosso, una vita per la musica
15 Maggio 2020
12:40

Ezio Bosso, le lacrime di Napoli: doveva chiudere Maggio dei Monumenti 2020

Il noto pianista e direttore d’orchestra Ezio Bosso è prematuramente scomparso a 48 anni a causa dell’aggravarsi della malattia neurodegenerativa che lo affliggeva da anni. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha voluto ricordarlo: Bosso avrebbe dovuto chiudere questa edizione napoletana del Maggio dei Monumenti.
A cura di Valerio Papadia
1.481 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ezio Bosso, una vita per la musica

Il mondo della musica, dell'arte e della cultura è in lutto per la morte di Ezio Bosso: il celebre pianista, compositore e direttore d'orchestra torinese è prematuramente scomparso a 48 anni a causa dell'aggravarsi della malattia neurodegenerativa che lo affliggeva ormai da anni. Tantissimi i messaggi di cordoglio che, sui social, sono pervenuti per ricordare il grande musicista: tra questi, c'è anche quello del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che lo ha ricordato su Twitter. Come precisa il primo cittadino partenopeo, Ezio Bosso avrebbe dovuto concludere l'edizione 2020 napoletana del Maggio dei Monumenti: "Ezio, dovevi chiudere il nostro maggio dei monumenti e invece te ne sei andato, troppo presto. Un uomo e artista raro e straordinario. Ci mancherai moltissimo" ha scritto il sindaco de Magistris.

Ezio Bosso, come ha dimostrato più volte nel corso della sua vita, non soltanto professionale, amava Napoli e in generale la Campania. L'ultimo volta nella nostra terra Ezio Bosso ci era venuto nell'agosto del 2019, quando aveva diretto l'Orchestra Filarmonica Giuseppe Verdi durante un concerto alla Reggia di Caserta. Nel docufilm su Pino Daniele realizzato da Giorgio Verdelli, poi, Bosso aveva esaltato la nobiltà e la ricercatezza nella musica del cantautore e musicista partenopeo. Come ha dichiarato poi Verdelli a Fanpage.it, il pianista torinese e il chitarrista napoletano, entrambi accomunati da un destino che li ha portati via troppo presto, hanno inciso anche degli inediti insieme.

1.481 CONDIVISIONI
12 contenuti su questa storia
Alba Parietti ricorda Ezio Bosso:
Alba Parietti ricorda Ezio Bosso: "Ne ho amato l'anima geniale, piangevo pensando al suo destino"
Mara Venier ricorda Ezio Bosso:
Mara Venier ricorda Ezio Bosso: "Lontano dalla musica per la quarantena, forse ciò è stato fatale"
L'ultimo dono di Ezio Bosso: i brani inediti con Pino Daniele
L'ultimo dono di Ezio Bosso: i brani inediti con Pino Daniele
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni