Momenti di paura, nella tarda serata di ieri, domenica 2 febbraio, a Pozzuoli, nella provincia di Napoli: intorno alle 22, un incendio ha avviluppato un esercizio commerciale, Mister Risparmio, che sorge a Monteruscello, quartiere periferico della città flegrea, all'uscita omonima della Strada Statale 7 Quater. Le fiamme si sono propagate anche all'esercizio commerciale attiguo, la pasticceria D'Angelo, e hanno interessato anche alcune abitazioni che sorgono al di sopra delle due attività commerciali, a tal punto che alcuni residenti si sono riversati per strada. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, che si sono adoperati per estinguere le fiamme; purtroppo, Mister Risparmio è andato quasi interamente distrutto nell'incendio. Oltre ai pompieri, sul posto sono intervenute anche le forze dell'ordine: spetterà adesso alle indagini rivelare la natura del rogo: da accertare se si sia trattato di un incendio doloso oppure di una tragica fatalità. Fortunatamente, non si sono registrati né feriti né intossicati a causa delle fiamme o del fumo.

Qualche giorno fa, invece, un incendio ha interessato la Coin, storico negozio che sorge in via Scarlatti al Vomero, quartiere collinare di Napoli. Le fiamme hanno interessato parte del tetto del grande store: sul posto i vigili del fuoco, che si sono adoperati per domare le fiamme, riuscendo ad intervenire prima che il rogo potesse propagarsi anche agli esercizi vicini. Pompieri e forze dell'ordine hanno effettuato poi sopralluoghi per determinare le cause dell'incendio, che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze né per il negozio né per i passanti.