Made in Sud pensa all'edizione 2020: se in questa stagione dello show per comici meridionali è stato dato spazio anche a dei 20enni che hanno avuto la possibilità di salire su un palco in prima serata Rai per esibirsi accadrà altrettanto nella prossima stagione. Martedì 28 maggio dalle ore 16 alle ore 18, casting di Made in Sud al centro commerciale Vulcano Buono di Nola: aspiranti comici verranno esaminati da una giuria composta da Nando Mormone, patron del format, e Vincenzo Russolillo, titolare della Grandi Eventi che produce insieme alla Tunnel questo evento che rientra nel progetto di direzione artistica del maestro Carlo Morelli. Dalle 18 poi spazio a due personaggi fissi nel cast del fortunato format, uno show con Nello Iorio e Mariano Bruno per la prima tappa in Campania. Per potersi iscrivere ai casting è necessario inviare una mail a iniziative@sa.gruppoeventi.org.

Lo show, nella fortunata edizione 2019, condotta da Stefano De Martino e Fatima Trotta, con la partecipazione di Biagio Izzo ha macinato in 10 puntate in diretta oltre 200 ore di comicità, premiate dagli ascolti che hanno avuto una media dell’8,8% e oltre 1 milione 800mila spettatori, con puntate che hanno sfiorato il 10 di share, con picchi al 13% e di ascolto di 2 milioni 900mila.  Oltre 40 gli artisti che si sono avvicendati sul palco ogni settimana per un totale di oltre 100 personaggi;  stando ai dati Auditel, l'edizione ha attirato soprattutto l’interesse dei giovanissimi le cui percentuali sono state del 14,5% tra gli 8 e i 10 anni, del 15,3% tra gli 11 e i 14, e del 14,0% tra gli 11 e i 19 anni.