33.343 CONDIVISIONI
Il Napoli vince la Coppa Italia 2020
18 Giugno 2020
13:00

Notte di follia a Napoli, spari per festeggiare, uomo colpito da proiettile alla gamba

Non solo la violazione delle norme anti-Covid durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Italia: a Napoli, nei vicoli adiacenti alla Stazione Centrale, un uomo è stato ferito da un colpo di pistola. Approfittando della festa, in città si sono verificati anche numerosi scippi e rapine.
A cura di Valerio Papadia
33.343 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Il Napoli vince la Coppa Italia 2020

Una notte di ordinaria follia quella appena trascorsa a Napoli per festeggiare la vittoria della Coppa Italia sulla Juventus: migliaia di persone per strada, fuochi d'artificio, tifosi a mollo nella Fontana del Carciofo nella centralissima piazza Trieste e Trento. Scene che avrebbero strappato un sorriso se non ci fosse stata una pandemia in atto. Approfittando della follia generale che ha pervaso il capoluogo campano questa notte, si sono verificati anche fatti di sangue: in vico Mattonelle, nella zona di via Carbonara, nelle immediate vicinanze della Stazione Centrale, un uomo è stato ferito da un colpo di pistola da una gamba; soccorso dai sanitari del 118, l'uomo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Pellegrini, dove i medici hanno riscontrato una ferita da arma da fuoco giudicata guaribile in 30 giorni. Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto: a raggiungere l'uomo alla gamba è stato un proiettile vagante, esploso durante i festeggiamenti, come spesso tristemente accade in città anche a Capodanno. La Polizia di Stato, giunta sul posto del ferimento, ha rinvenuto due bossoli e ora indaga per fare luce sulla vicenda.

Questa mattina, poi, sui social network circola anche un video che sarebbe stato girato questa notte a Napoli, nella zona della Sanità, lo stesso quartiere in cui è stato ferito l'uomo. Nel video si sentono distintamente i festeggiamenti in lontananza: fuochi d'artificio, trombette, clacson di automobili, urla e schiamazzi. Le immagini mostrano alcune persone, con il volto travisato, fermare uno scooter per strada e, dopo aver messo una pistola in faccia al conducente, portare via il mezzo a due ruote. La vicenda è invece al vaglio dei carabinieri.

33.343 CONDIVISIONI
78 contenuti su questa storia
Vittoria del Napoli, tifoso azzurro si fa tatuare la Coppa Italia sul polpaccio
Vittoria del Napoli, tifoso azzurro si fa tatuare la Coppa Italia sul polpaccio
De Luca boccia la Juventus: "Squadra imbarazzante. Non so come farà in Champions"
De Luca boccia la Juventus: "Squadra imbarazzante. Non so come farà in Champions"
Festa tifosi a Napoli, il viceministro della Salute Sileri: "Non doveva accadere"
Festa tifosi a Napoli, il viceministro della Salute Sileri: "Non doveva accadere"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni