101 CONDIVISIONI
Rione Vasto di Napoli, emergenza criminalità
20 Ottobre 2019
21:24

Paura al Vasto, uomo cerca di farsi investire dalle automobili

Un uomo di origine africana ha seminato il panico oggi al Vasto, alle spalle della Stazione Centrale, vagando tra le automobili, cecando di farsi investire e lanciando un lenzuolo sui parabrezza; è stato fermato dai sanitari del 118, col supporto della polizia. I video sono stati ripresi dai residenti, che lamentano la frequenza di episodi del genere in zona.
A cura di Nico Falco
101 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Rione Vasto di Napoli, emergenza criminalità

Si è spogliato per strada, mettendosi al centro della carreggiata e cercando di bloccare le automobili di passaggio. In un video viene ripreso mentre sale sul cofano di una vettura, l'automobilista cerca di allontanarsi e lui rimane in bilico tenendosi appoggiato sul parabrezza, per scendere subito dopo, quando scivola dopo una frenata. Ma dopo quello che si vede nel video c'è stato anche altro: sempre barcollando tra le automobili, si è procurato un lenzuolo che lanciava verso gli automobilisti e alla fine si è disteso sotto una vettura parcheggiata, come se nelle sue intenzioni ci fosse di farsi investire.

Il protagonista è un migrante africano, che intorno alle 14 di oggi, 20 ottobre, ha seminato il panico tra vi Firenze e via Torino, nel quartiere Vasto, nel centro di Napoli e alle spalle della Stazione Centrale. La situazione è tornata alla normalità solo quando sono intervenute le forze dell'ordine, in supporto a una ambulanza del 118. L'uomo era in evidente stato di alterazione, dovuta all'alcol o a problemi mentali; è stato caricato sul mezzo di soccorso ed è stato trasportato in ambulanza per gli accertamenti del caso.

La scena è stata ripresa dalle abitazioni da alcuni residenti, che hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine e hanno postato video e fotografie sui social network, lamentandosi della frequenza con cui avvengono episodi del genere in quella zona, dove in più occasioni è emerso il problema della vendita di alcolici in negozi etnici anche oltre i limiti imposti dalle ordinanze comunali. Le condizioni dell'uomo sono in fase di valutazione, per capire se fosse ubriaco o se soffrisse di disturbi psichici e avviare il relativo percorso di supporto.

101 CONDIVISIONI
Ragazzo accoltellato 19 volte al Borgo Sant'Antonio Abate: fermato un quindicenne
Ragazzo accoltellato 19 volte al Borgo Sant'Antonio Abate: fermato un quindicenne
Napoli, padre e figlio feriti a coltellate in una rissa a Porta Capuana
Napoli, padre e figlio feriti a coltellate in una rissa a Porta Capuana
Porta Nolana: rapina telefono a ragazzino di 12 anni, poi scappa e lotta coi poliziotti
Porta Nolana: rapina telefono a ragazzino di 12 anni, poi scappa e lotta coi poliziotti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni