Primarie del Pd 2019
3 Marzo 2019
13:39

Primarie del Partito Democratico 2019, a Napoli grande affluenza di voto

Affluenza superiore al previsto alle Primarie del Pd 2019 a Napoli: code ai seggi del Vomero e su Via Toledo. In corsa Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giacchetti, che si sfidano per la poltrona di segretario nazionale del Partito Democratico. In Campania si vota anche per la successione alla segreteria regionale di Assunta Tartaglione.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Lunghe code ai seggi allestiti per le primarie del Partito Democratico a Napoli. Un'affluenza maggiore delle attese quella registrati in diversi seggi, in particolare al Vomero ed al Centro Storico del capoluogo partenopeo. Grande favorito nella corsa a tre è Nicola Zingaretti, che sfida Maurizio Martina e Roberto Giacchetti per il titolo di segretario nazionale del Partito Democratico.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Primarie del Pd 2019

Appena due anni fa, alle primarie democratiche del 2017, tra Napoli e provincia andarono a votare 50.774 persone, con un plebiscito di voti verso Matteo Renzi, che ne raccolse 35.568 (il 70,4%), contro i 10.094 di Andrea Orlando (20%) e i 4.849 di Michele Emiliano (9,6%). Tutto lascia credere che quel dato relativo all'affluenza verrà dunque superato. "Sono rimasto colpito dalla partecipazione e favorevolmente motivato per il lavoro che dobbiamo ancora mettere in campo in futuro. In coda ci sono tanti cittadini non iscritti al partito, questo è un segnale positivo", ha spiegato il segretario democratico provinciale Massimo Costa.

Code segnalate anche su Via Toledo, dove alcuni dirigenti del partito stanno aiutando i volontari a sbrigare le pratiche per il voto, riducendo così i tempi di attesa delle persone in coda. Sono 569 i seggi allestiti invece in tutta la Campania, e si potrà votare fino alle 20. Impegnati circa duemila volontari, tra presidenti e scrutatori, nelle operazioni di voto, che prevedono anche il pagamento dei consueti due euro, e bisogna avere con sé la tessera elettorale. In Campania si vota anche, oltre che per il segretario di partito, anche per la successione alla segreteria regionale di Assunta Tartaglione: anche qui la corsa è a tre, con Leo Annunziata, Umberto Del Basso De Caro e Armida Filippelli, tutti candidati alla poltrona della segreteria regionale.

42 contenuti su questa storia
Primarie Pd, Bassolino: "Brutti episodi documentati da Fanpage.it"
Primarie Pd, Bassolino: "Brutti episodi documentati da Fanpage.it"
Primarie Pd Napoli: silenzio del sindaco e di DeMa sul ruolo di Michele Padulano
Primarie Pd Napoli: silenzio del sindaco e di DeMa sul ruolo di Michele Padulano
Caso Primarie: sul capogruppo Pd Bobo' Esposito duello Casillo-Lebro
Caso Primarie: sul capogruppo Pd Bobo' Esposito duello Casillo-Lebro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni