Principio di incendio nella pizzeria "Perfectoo" in piazza Borsa a Napoli. Il fuoco è divampato attorno alle ore 15,00, di oggi pomeriggio, 25 aprile 2020, nel locale, che attualmente è chiuso a causa delle restrizioni per il Coronavirus, danneggiando alcune suppellettili. Sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco e i carabinieri per avviare subito le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza. Per fortuna nessuno si è fatto male. Solo un grande spavento per gli abitanti del condominio che vivono al di sopra della pizzeria. Il fuoco potrebbe essere stato innescato da un corto circuito. I danni, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero molto limitati. I proprietari sono stati allertati dai vicini, che si sono insospettiti quando hanno visto il fumo uscire dalla finestra della pizzeria che era chiusa. Nel giro di un'ora le fiamme sono state domate e tutto è stato messo in sicurezza. Per fortuna non è accaduto nulla di grave perché i locali sono vuoti e i soccorsi sono arrivati subito. Proteste di alcuni residenti: "Troppi paletti attorno a locali vicino agli ingressi dei palazzi, se l'incendio fosse stato più grande, ci sarebbe potuto essere pericolo per gli abitanti, perché i vigili del fuoco avrebbero avuto difficoltà a intervenire".

La pizzeria era chiusa, sopra c'è un condominio

La pizzeria si trova, infatti, al livello stradale di un edificio condominiale e vicino c'è anche la libreria The Spark, inaugurata pochi mesi fa. Librerie e pizzerie che da lunedì 27 aprile potrebbero invece riaprire parzialmente per alcuni servizi, come la vendita a domicilio delle pizze e l'apertura al pubblico per l'acquisto di libri. La Regione Campania, infatti, con l'ordinanza emanata il 22 aprile scorso, ha disposto la possibilità di riprendere il servizio di consegna a casa per i locali della ristorazione, come le pizzerie, e di poter riaprire con limitazioni degli ingressi le librerie al pubblico, un modo per poter cominciare a rilanciare l'economia in vista della fase 2 che scatterà il 4 maggio prossimo.