Un fotogramma del filmato choc dell’accoltellamento
in foto: Un fotogramma del filmato choc dell’accoltellamento

Una scena sconcertante, quella ripresa ieri in via Firenze, nel Rione Vasto, una delle strade alle che costeggiano piazza Garibaldi, l'area della stazione centrale di Napoli: una lite tra due uomini, due immigrati extracomunitari, finisce a bottigliate di vetro. Il risultato è quello di un ferito, non in condizioni gravi, e con l'aggressore, un senegalese di 22 anni, sottoposto a fermo giudiziario. La vittima, ha raccontato alla Polizia di Stato, sarebbe stata coinvolta in una rissa nata tra persone che non conosceva. Il feritore è un cittadino del Gambia di 24 anni, Musa Kassama, irregolare. Il ferito – un trentenne del Burkina Faso – è stata ricoverata in ospedale. Al momento non ha ancora fornito la sua versione dei fatti. Il gambiano era destinatario di un provvedimento di diniego dell'accoglienza emesso dal prefetto di Catanzaro.

Le immagini sono state pubblicate sulla sua pagina Facebook da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che afferma: "La sicurezza al Vasto, a Napoli, e nelle strade a ridosso della stazione centrale deve diventare la priorità dell'azione di forze dell'ordine e delle istituzioni in città. L'ennesimo accoltellamento tra extracomunitari dimostra la pericolosità assoluta della situazione".