Voragine in via Giotto, una delle strade che costellano piazza Medaglie D'Oro, tra le arterie più trafficate del quartiere Vomero. Il cedimento del manto stradale, probabilmente causato dalle forti piogge degli ultimi giorni, ha determinato la chiusura della strada al traffico veicolare, il transennamento e l'intervento di Vigili del Fuoco e Polizia Municipale.

I bus dell'Anm non erano stati avvertiti della chiusura dunque stamane si è creata una coda di 3-4 mezzi che poi lentamente sono tornati dietro e hanno cambiato direzione. Il traffico veicolare è stato dunque deviato su via Tino da Camaino attraverso via Tarantino. Anm spiega via twitter il percorso dei mezzi pubblici: "Da via Giotto diretti a via Suarez, svoltano a destra per via Raffaele Tarantino, a sinistra per via Tino di Camaino, piazza Medaglie D'Oro e proseguono il proprio percorso".

Sono numerose le segnalazioni di disagi connessi all'allerta meteo che ha messo in ginocchio la città nei giorni scorsi. Al Vomero alberi caduti in via Simone Martini in via Cimarosa, in altre zone segnalata l'occlusione delle caditoie causata dalle foglie che con la forte pioggia si sono accumulate, trasportate dall'acqua piovana. Colpa anche della mancata manutenzione degli alberi da parte del Comune.

Chiusa da qualche giorno anche via Case Puntellate: sia la parte alta all'incrocio con via Pigna e via Simone Martini che quella bassa dopo via Camaldolilli sono interessate da sprofondamenti della carreggiata. Fortissimi i disagi in zona, considerando che via Case Puntellate consente il passaggio veicolare bypassando via Martini e via Altamura e uscendo direttamente nel dedalo di strada che poi che porta a ridosso di piazza Medaglie d'Oro.