Si sono concluse così come sono iniziate le Universiadi 2019 di Napoli, con una grande festa allo stadio San Paolo: il 14 luglio si è infatti tenuta la Cerimonia di chiusura della XXX Summer Universiade di Napoli. Condotta dai The Jackal, che hanno commentato i momenti salienti della manifestazione mentre sul prato del San Paolo sfilavano i veri protagonisti dell'Universiade, gli atleti che hanno partecipato alle gare, la chiusura dei Giochi Olimpici per gli studenti universitari, così come l'inaugurazione, ha avuto anche tanti momenti di spettacolo. Protagonisti in tal senso della serata sono stati sicuramente Mahmood, vincitore dell'ultima edizione del Festival di Sanremo, e i cantanti napoletani Clementino e Livio Cori, che pure ha preso parte all'ultimo Sanremo in coppia con Nino D'Angelo.

Proprio loro sono protagonisti di un simpatico siparietto che ha avuto luogo dietro le quinte della Cerimonia di chiusura delle Universiadi. In una story postata sul suo profilo Instagram da Livio Cori, lui e Clementino prendono in giro Mahmood che, a detta loro, non riesce a staccarsi dal cellulare. Cori definisce il cantante milanese "tossico del wi-fi" e lui e Clementino lo punzecchiano perché non riesce ad "ingarrare", ovvero ad indovinare, la password per connettere lo smartphone alla rete wi-fi dell'impianto sportivo di Fuorigrotta.