Teddy Reno e Stefano De Martino
in foto: Teddy Reno e Stefano De Martino

Stefano De Martino, come avevamo annunciato, nella puntata di Made in Sud andata in onda lunedì 25 marzo su Rai2, ha imbracciato la chitarra, proponendosi anche come provetto interprete della canzone classica napoletana. Nei giorni scorsi le prove col vocal coach Toni Guido poi lo show: con Fatima Trotta affacciata, Stefano De Martino ha cantato un pezzo a dir poco celebre, "Malafemmena", capolavoro del principe della risata Antonio De Curtis, in arte Totò. In effetti una certa somiglianza con Teddy Reno, il cantante, marito di Rita Pavone, che interpretò il pezzo nel celebre film "Totò, Peppino e la malafemmena" c'è: lo dicono molte persone sui social network.

La storia della canzone Malafemmena è forse poco nota: Totò la scrisse per lenìre un dispiacere sentimentale, il testo divenne famoso solo dopo essere stato inserito nel film e poi diventò un classico della canzone partenopea. Per l'occasione l'ex ballerino di Amici, nonché ex compagno di Belén Rodriguez, ha trasformato la canzone in una serenata, anche se visto il testo proprio di serenata non si tratta: Malafemmena infatti racconta di un uomo che, pur riconoscendo i suoi errori e ammettendo di amare ancora la donna, le imputa di non averlo perdonato e di nascondere  dietro "sta faccia d'angelo", una decisione e una spietatezza non comuni. L'interpretazione di Stefano De Martino è stata di pochi minuti, soltanto una strofa, ma l'esperimento è riuscito: ai primi versi della canzone di Totò, De Martino si è trovato tutto l'auditorium Rai di Napoli a intonare i dolci versi di Totò.