2.877 CONDIVISIONI
Rione Vasto di Napoli, emergenza criminalità
2 Ottobre 2018
10:17

Matteo Salvini a Napoli: Vasto blindato da ieri notte, la folla lo applaude

Il rione Vasto e diverse zone del centro storico letteralmente “blindate” per l’arrivo del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che alle 12 sarà in Prefettura per la riunione del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. Pattuglie e posti di blocco anche attorno alla Stazione Centrale e sul corso Umberto I.
A cura di Giuseppe Cozzolino
2.877 CONDIVISIONI
Matteo Salvini arrivato a Napoli. [Foto Fanpage.it]
Matteo Salvini arrivato a Napoli. [Foto Fanpage.it]
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Rione Vasto di Napoli, emergenza criminalità

L'arrivo di Matteo Salvini a Napoli, atteso per un vertice in Prefettura previsto per oggi a mezzogiorno, sta portando ad una sorta di "blindatura" del capoluogo partenopeo. In particolare, da ieri notte si segnalano posti di blocco e camionette della polizia nel centro storico ed in particolare nel rione Vasto, tristemente emerso nella cronaca nazionale per i recenti fatti che hanno visto protagonisti, loro malgrado, diversi immigrati.

Bloccate anche tutte le vie d'accesso alla stazione, con volanti della Polizia anche sul centralissimo corso Umberto. Già ieri, il Comune di Napoli aveva disposto un particolare dispositivo di traffico per consentire in tutta sicurezza l'arrivo del vice-premier e Ministro dell'Interno, che sarà a Napoli per la riunione del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza. Arrivato nel rione Vasto, il ministro Salvini si è poi affacciato ad un balcone, ricevendo un applauso dalla folla che lo ha di fatto "seguito" nella sua passeggiata nel quartiere, immortalandolo in fotografie e accogliendolo tra gli applausi.

2.877 CONDIVISIONI
Napoli, padre e figlio feriti a coltellate in una rissa a Porta Capuana
Napoli, padre e figlio feriti a coltellate in una rissa a Porta Capuana
Porta Nolana: rapina telefono a ragazzino di 12 anni, poi scappa e lotta coi poliziotti
Porta Nolana: rapina telefono a ragazzino di 12 anni, poi scappa e lotta coi poliziotti
Napoli, difende donna da rapina, i malviventi lo picchiano e gli distruggono il bar
Napoli, difende donna da rapina, i malviventi lo picchiano e gli distruggono il bar
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni