La stazione della Circum di San Giorgio a Cremano (Napoli)
in foto: La stazione della Circum di San Giorgio a Cremano (Napoli)

Orrore nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, nella provincia di Napoli, dove una ragazza di 24 anni, residente nella vicina Portici, è stata violentata da tre uomini. Stando a quanto si apprende, la violenza sarebbe avvenuta nell'ascensore della stazione, dove i tre uomini hanno abusato sessualmente della ragazza per poi darsi alla fuga. La 24enne è stata soccorsa dai sanitari del 118, che l'hanno trasportata all'ospedale Villa Betania di Ponticelli, periferia orientale di Napoli, dove la ragazza è sotto choc. Nella stazione sono arrivati anche gli agenti della Polizia di Stato, ai quali la 24enne ha denunciato quanto accaduto: spetta ora ai poliziotti, che stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza, cercare di individuare i tre assalitori e assicurarli alla giustizia.

"Stiamo seguendo con apprensione e con grande preoccupazione e sdegno la ipotesi,purtroppo verosimile, di violenza carnale subita da una ragazza nella stazione Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano. All’interno di un ascensore, i vigliacchi avrebbero approfittato della ragazza. Non ci sono controlli che tengono rispetto alla disumanità ed alla bestialità Di alcuni individui non definibili ‘ uomini’. Il nostro personale e le nostre telecamere sono a disposizione e stanno collaborando attivamente minuto per minuto con le forze dell’ordine. Questi vigliacchi saranno presi. Meritano una punizione esemplare. Nessuna pietà" ha detto il presidente dell'Eav – azienda che gestisce la Circum – Umberto De Gregorio.