Stefano De Martino si racconta in televisione. Il popolare ballerino originario di Torre Annunziata, ormai vero e proprio conduttore di "Made in Sud" assieme alla conterranea Fatima Trotta, sarà il protagonista di "Su di me", che andrà in onda venerdì 19 aprile alle 20.30 sul canale Real Time (al numero 30 del digitale terreste ed ai canali 160 e 161 di Sky). Un programma in cui Stefano De Martino riattraverserà la sua vita ed il suo legame con la terra natia: Torre Annunziata, a cui è ancora legatissimo, e naturalmente Napoli.

Lui, che prima del successo lavora come fruttivendolo nella città oplontina ai pidi del Vesuvio, mostrerà dunque il suo lato più umano e quello lontano dai riflettori: come mostrato dalla promo realizzata da Real Time, infatti, Stefano De Martino rivisiterà il suo vecchio luogo di lavoro, dove era un semplice fruttivendolo per potersi pagare le lezioni di ballo, ma anche gli affetti familiari, come il legame con sua nonna. Il tutto, nella pubblicità realizzata dal network, sulle note della canzone "Caruso" di Lucio Dalla, canzone che subito fa venire in mente anche la sua esibizione a "Made In Sud" sulle note di "Malafemmena", dedicata a Fatima Trotta.

E naturalmente, il successo ottenuto prima ad "Amici" di Maria De Filippi e poi la grande ribalta nazionale, dove oggi è tra i personaggi più in voga del momento grazie anche alla sua co-conduzione di "Made in Sud" su Rai Due, il programma di comici meridionale che va in onda tutti i lunedì sul secondo canale della rete pubblica nazionale. Un ritratto, insomma, a tutto tondo di Stefano Di Martino, raccontato da lui stesso, che ad ottobre compirà trent'anni e che ha già un figlio, Santiago, avuto dalla show-girl argentina Belén Rodriguéz, sua compagna dal 2012 e con la quale si è sposato nel 2013, prima della separazione avvenuta pochi anni dopo.