" Ciurma! Questo silenzio cos'è?. Sveglia! Tutti a rapporto da me! Spugna! Pendaglio da forca. Possibile che nessuno si muova? Ma sono o no il comandante? Di questa lurida nave? ". L'incipit di una delle canzoni più belle di Edoardo Bennato ‘Il Rock di Capitan Uncino' è cantata a squarciagola nei camerini del centro di produzione Rai di Fuorigrotta dai comici di Made in Sud: chitarra in mano, il momento di convivialità è ripreso dal cellulare del co-conduttore dello show, Stefano De Martino, che con Fatima Trotta sta facendo scintille in questa edizione 2019 dello spettacolo di Rai2 dedicato ai soli comici meridionali.

Bennato è un caposaldo della musica italiana degli anni Ottanta e ‘Il Rock di Capitan Uncino‘ è una delle canzoni del suo primo album, "Sono solo canzonette", pubblicato nel 1980, concept album, ispirato alla storia di Peter Pan che di recente è diventato anche un musical teatrale. E se questo è stato un omaggio non ufficiale, cioè iniziato e finito dietro le quinte dello show, Made in Sud quest'anno ha omaggiato sul palco tanti cantautori napoletani, da Pino Daniele a Enzo Avitabile fino a Franco Ricciardi ed Eduardo De Crescenzo. Nel caso degli ultimi tre sono stati gli stessi artisti a scatenarsi sul palco mandando in visibilio gli spettatori in studio e da casa. Per Pino Daniele che purtroppo dal 2015 non c'è più, c'è stato un commosso omaggio di Avitabile che ha ricordato il loro sodalizio umano e professionale iniziato quarant'anni prima,