Il set de L’Amica Geniale al Rettifilo / foto S. Castiello
in foto: Il set de L’Amica Geniale al Rettifilo / foto S. Castiello

L'Amica Geniale 2, seconda stagione della serie tv ispirata alla tetralogia di Elena Ferrante sposta il suo poderoso set di produzione italostatunitense (Hbo, Rai, Wildside) al Rettifilo, nome con cui è comunemente conosciuto il centralissimo Corso Umberto di Napoli. Una strada ricca di negozi e che a causa del set è letteralmente paralizzata dal punto di vista del traffico veicolare.

Ma le telecamere dopo piazza Carlo III e l'Arenaccia e dopo Port'Alba, la zona delle librerie, si sono spostate nella zona universitaria di Napoli: al Rettifilo infatti c'è la sede centrale dell'Università Federico II. E anche se nella seconda stagione Elena – Lenuccia – Greco, non studierà a Napoli bensì alla Normale di Pisa (facendo fede a quanto scritto nel libro "Storia del nuovo cognome") il Corso Umberto resta una straordinaria location per ridare a Napoli i fasti degli anni Sessanta.

Il set dell'Amica Geniale 2

Negozi di abiti da sposa, carrettini, mercatini, sigarette di contrabbando, fiorai di strada, vecchi venditori di cianfrusaglie: il set è stato allestito anche nel Borgo degli Orefici e l'impatto con decine di comparse vestite con abiti degli anni Sessanta ,è sicuramente spettacolare. È possibile che nelle prossime settimane vi siano altre riprese in centro a Napoli; il ‘rione' narrato dalla Ferrante, identificato con il Luzzatti di Poggioreale, è stato ricostruito totalmente in un grosso spazio nella zona Asi di Caserta. Nei prossimi mesi la grande macchina organizzativa si sposterà nuovamente in quel di Ischia dove è ambientata anche parte della seconda stagione della serie tv: Lila Cerullo e Lenuccia Greco avranno nell'Isola Verde una serie di nuove esperienze che le traghetteranno nell'età adulta.

Il set de L’Amica Geniale al Rettifilo / foto Fanpage.it
in foto: Il set de L’Amica Geniale al Rettifilo / foto Fanpage.it