Rosaria Capacchione, giornalista. Il suo lavoro di cronista giudiziaria e le inchieste sul clan dei Casalesi le sono costate minacce a causa delle quali è costretta a vivere sotto scorta. È stata senatrice della Repubblica e componente della Commissione parlamentare antimafia.
I boss, il prete e la Madonna: storia di Antonio Iovine e Michele Zagaria tra Lourdes e Medjugorje
Stipendi ai familiari del boss, il figlio lo accusa, ma il boss Bidognetti è stato assolto
Carceri di fronte alla discarica o senz’acqua potabile, la Cassazione sentenzia: “Non è umano”
Quando a difendere il boss Sandokan in Francia si presentò l’avvocato di François Mitterand
Il binario che porta ai soldi: così i Casalesi sono arrivati al cuore dell’economia italiana
Stupro Circum, le bugie della ragazza e i tre “mostri” già condannati dal tribunale del web
Le mani della Camorra sugli appalti delle Ferrovie dello Stato: così i Casalesi controllavano Rfi
Stupro Circumvesuviana, giudici dopo le scarcerazioni: “La ragazza ha mentito, processo impossibile”
I binari d’oro: perché le infrastrutture ferroviarie fanno gola alla camorra
Stupro Circum, il Csm risponde a Luigi Di Maio: “Troppi insulti. Rispetti le nostre decisioni”